Carburanti Q8

Benzina

Benzina senza piombo

È un carburante costituito da una miscela di idrocarburi prodotti in raffineria attraverso tecniche diverse (distillazione, isomerizzazione, alchilazione, reforming, cracking). È destinata ai motori a combus tione interna con accensione per scintilla, cioè i motori a scoppio.

La benzina super senza piombo (Eurograde 95) rispetta i requisiti della norma europea EN 228 e trova applicazione sulle vetture dotate di marmitta catalitica. Il binomio marmitta catalitica e benzina senza piombo ha consentito l'abbattimento delle emissioni degli inquinanti regolamentati (NOx, CO, HC) di oltre l'80 %. Il grado 95 indica una benzina a 95 ottani di RON (Research Octane Number).

Gasolio

Gasolio

Si distingue in gasolio autotrazione e in gasolio riscaldamento.
Entrambi sono miscele di idrocarburi prodotti in raffineria attraverso tecniche diverse (distillazione, cracking, visbreaking). Le specifiche del gasolio autotrazione sono fissate dalla norma europea EN 590 mentre quelle del gasolio riscaldamento dalla norma nazionale UNI 6579

Gasolio Autotrazione

È un prodotto impiegato per alimentare i motori ad accensione per compressione, sia quelli grossi e lenti usati per automezzi adibiti al trasporto merci o in marina sia quelli piccoli e veloci montati sulle autovetture.
La formulazione del gasolio consente l'utilizzo di questi motori nelle più varie condizioni di temperatura e di marcia: garantisce una buona operabilità alle basse temperature, non da luogo a deposizione di paraffina nel serbatoio e sui filtri, ha una buona accendibilità, limitata fumosità ed emissione di inquinanti.

Gasolio Riscaldamento

È quello destinato ad essere bruciato nelle centrali termiche. Il tipo di applicazione fa sì che le sue caratteristiche (e relativi limiti) che ne definiscono l'idoneità all'uso possono essere diverse da quelle del gasolio autotrazione.

GPL

Gas di petrolio liquefatto (GPL)

È una miscela di frazioni leggere del petrolio (propano e butano), ottenute nel processo di raffinazione, che hanno la proprietà di essere gassose a pressione atmosferica e temperatura ambiente ma di divenire liquide sotto una leggera pressione.

Il GPL trova impiego nella combustione e nella carburazione; il fatto che, al momento dell'utilizzo, sia in fase gassosa ne consente un'ottima miscelazione con l'aria, con combustione più efficiente, riduzione dei consumi e delle emissioni di composti inquinanti.

Il prodotto impiegato come carburante rispetta i limiti fissati dalla norma europea EN 589.

Metano

ll metano, gas naturale compresso a 220 bar, è un carburante meno inquinante, utilizzabile per le automobili e per gli autocarri.

Si tratta di una miscela di gas composta prevalentemente da metano, ma anche da altri idrocarburi leggeri, come propano, butano e tracce di altri gas, che consente un risparmio economico del 60% circa rispetto alla benzina: l'energia contenuta in 1 kg di metano permette infatti di percorrere 1,5 / 1,6 volte di strada in più.
Fra tutti i combustibili fossili, vanta il rapporto più elevato tra energia sviluppata e quantità di anidride carbonica emessa, incidendo meno sul riscaldamento globale.

Grazie alle emissioni inquinanti estremamente ridotte, i veicoli a gas naturale sono in genere esenti dai blocchi e dalle restrizioni del traffico.