Immagine centrale pagina carte

Grazie alla tecnologia innovativa delle stazioni di servizio Q8easy, alle molteplici modalità di pagamento disponibili e ai vantaggi di Q8easy CLUB, fare il pieno da Q8easy è facile, veloce e conveniente.

130px 80px 80px

Ancore Perché Easy

40px 60px 110px

Rifornirsi Easy - step

Rifornirsi Easy

Visita un punto vendita Q8easy, affianca la tua auto all’erogatore multiprodotto controllando che la pompa sia nello stesso lato del tappo del serbatoio della tua auto, spegni il motore e segui attentamente le indicazioni di sicurezza (fiamme libere, cellulare, cariche elettrostatiche ect..), inserisci la banconota o la card nell’apposita fessura dell’accettatore, seleziona il numero della pompa erogatrice dalla quale avverrà il rifornimento del prodotto, ritira il tuo scontrino e … buon viaggio.

STEP 1

Inserire la banconota in qualsiasi verso (taglio massimo €50,00)
oppure Inserire il Bancomat o la Carta di Credito nell'apposito lettore e seguire le istruzioni*
Se si desidera la ricevuta richiederla prima del rifornimento

Circuiti abilitati

STEP 2

Premere il pulsante per autorizzare l'erogazione
Estrarre la pistola del prodotto desiderato e rifornirsi

130px 130px 130px

Tecnologia

Tecnologia

Una stazione Q8easy è concepita per rifornirsi da soli in qualsiasi momento, con prezzi convenienti, ben visibili anche dalla sede stradale. In ogni punto vendita Q8easy tecnologia è infatti sinonimo di convenienza, garanzia, soddisfazione del cliente, risparmio energetico e naturalmente massima facilità nello svolgere le poche operazioni necessarie. Basta infatti affiancare il veicolo alla pompa, inserire le banconote o la carta di pagamento nell’accettatore, selezionare la pompa erogatrice da utilizzare e procedere al rifornimento. Il tutto in assoluta sicurezza e velocità.

130px 130px 130px

Green Pro - testo 1

Green Pro

Prima compagnia petrolifera a creare una rete di impianti “environmental friendly”,  Q8 ha scelto di adottare una serie di misure per ridurre le emissioni di gas serra e in particolare di anidride carbonica, attraverso un “percorso” che agisce su due fronti. Prevede infatti misure di efficienza e di risparmio energetico grazie all’utilizzo di luci LED all’interno dei fascioni delle pensile e luci asimmetriche sotto la pensilina, che evitando la dispersione di luce permettono l'impiego di sorgenti a minor consumo a parità di illuminazione dell’area. Prevede inoltre l’utilizzo delle fonti rinnovabili come fonte di energia attraverso l’installazione di impianti fotovoltaici sulle pensiline, costantemente monitorati per massimizzarne l’efficienza.

Stiamo facendo il pieno di alberi
Q8 sostiene il progetto di riforestazione per la compensazione di emissioni residue.
Compensare significa annullare la quantità di CO2 che viene immessa in atmosfera in particolare l'impronta lasciata dalle nostre attività (carbon footprint) e che non si è potuta evitare nonostante l’adozione delle tecnologie sopra indicate. Q8 ha infatti scelto di acquistare crediti sul mercato volontario generati da progetti di forestazione e/o altri interventi di natura ambientale. I progetti forestali sono verificati in conformità con il Codice Etico "Parchi per Kyoto" (Parchi per Kyoto), un Protocollo Etico per progetti forestali, che fornisce criteri trasparenti per garantire la stabilità di una foresta e la sostenibilità del progetto. Complessivamente attraverso il progetto forestale, Z.E.R.O. la Kuwait ha contribuito sinora a piantare circa 55.000 nuovi alberi in tutta Italia.

Green Pro - testo 2

Certificazione dei punti vendita a Zero emissioni.
Nel condurre le attività del progetto Z.E.R.O., la Kuwait Petroleum Italia è supportata da "AzzeroCO2", agenzia energetico – ambientale riconosciuta dal Governo Italiano, che fornisce consulenza tecnico-scientifica per la definizione di strategie di promozione dell’ efficienza energetica, delle fonti rinnovabili e della mobilità sostenibile, offrendo supporto nella scelta e nell’uso dei materiali. AzzeroCO2 offre in particolare le competenze e il Know How per calcolare, ridurre e compensare le emissioni di gas a effetto serra generate dallo svolgimento di varie attività attraverso l’acquisto di crediti di emissioni sul mercato volontario provenienti da progetti di forestazione o di promozione di fonti rinnovabili.
Su ogni punto vendita per il quale è stata ottenuta la certificazione a zero emissioni, è esposto il relativo certificato, dove sono riportati dettagli in merito al progetto a cui si è aderito per l’acquisto dei crediti mancanti.

VAI AL SITO AZZEROC02

130px 130px 130px

Carburanti Perché Easy

130px 130px 130px